• Il CicloPresepe di Salice Salentino – ANNULLATA

    Domenica 1 marzo 2020 – ANNULLATA Ritrovo: ore 8.45 Lecce Porta San Biagio Partenza: ore 9.00 Percorso: A/R km 55 Rientro: ore 17.00 Difficoltà: facile. L’itinerario si svolge su strade asfaltate a scarso traffico automobilistico. Bici consigliate: qualsiasi tipo purchè efficienti. Quota di iscrizione: € 2 a fini assicurativi (per non soci); Dotazioni obbligatorie: accessori antiforatura, camere d’aria di ricambio, pompa ed eventuale chiave di smontaggio dell’asse ruota. Dotazioni standard: acqua e pranzo al sacco (di cui premunirsi, perché dato l’orario e la giornata festiva sarà difficile trovare locali aperti sul posto). Info & Capogruppo: Massimo Di Giulio – tel:

    [Leggi il resto...]
  • Soft Mountain Bike tra San Cataldo e San Ligorio

    Si parte da Lecce in direzione di “San Cataldo” e attraverso strade secondarie e sentieri di campagna si raggiunge la pineta dell’omonima marina per ammirare le sue bellezze naturali. Dopo una breve pausa ristoratrice presso il bar Yvonne, si torna a Lecce, pedalando  in direzione del borgo di San Ligorio lungo un single-track molto suggestivo. Il percorso che sarà misto (asfalto e sterrato), in alcuni punti presenta avvallamenti con roccia per i quali è necessario un minimo di attenzione e allenamento. Bici OBBLIGATORIE: SOLO MOUNTAIN BIKE. Dato il tipo di percorso, non saranno accettate per nessun motivo city bike o

    [Leggi il resto...]
  • Giornata mondiale delle zone umide

    All’ Acquatina in bicicletta Il 2 febbraio è la Giornata mondiale delle zone umide, ricorrenza del giorno in cui, nel 1971, è stata firmata la Convenzione di Ramsar: un accordo internazionale che da allora ha permesso di identificare le più importanti aree umide del mondo. Per ricordare l’urgenza di difendere laghi, lagune, corsi d’acqua e il ruolo importante che le zone umide svolgono nel mondo, domenica 2 febbraio 2020, i Cicloamici di FIAB Lecce, attraverso le tranquille strade della Riforma Fondiaria pedaleranno in direzione della marina di Frigole per visitare l’ Acquatina, dove saremo accompagnati da un esperto naturalista dell’ Università

    [Leggi il resto...]
  • La ciclofficina del maestro telaista Carlo Carlà

    Il percorso da Lecce ci conduce a Monteroni per visitare l’officina di produzione delle biciclette del Maestro Carlo Carlà, (nostro Socio Onorario) uno degli ultimi costruttori artigianali di biciclette del sud Italia, molto conosciuto nel mondo internazionale degli appassionati delle due ruote. Terminata la visita, ci sposteremo nell’adiacente Villa de Giorgi, una bellissima oasi di verde arricchita di originali statue e fontane. Prima del rientro, concluderemo la giornata con un aperitivo offerto dal nostro socio e capogita Sandro. Raduno: ore 9.00 in Porta san Biagio a Lecce; Partenza: ore 9.15; Rientro: ore 13.00 circa; Percorso: A/R 15 km circa, facile

    [Leggi il resto...]
  • Alla Fòcara in bicicletta

    Presto, a Novoli, prima che la Fòcara vada in fumo! Domenica 12 gennaio tutti in sella sulla due ruote in direzione Novoli, in compagnia dell’allegra brigata di FIAB Lecce, per ammirare la grande pira e per assistere alle ultime fasi della sua costruzione prima che arda la notte di mercoledì 16 gennaio in onore di Sant’ Antonio Abate. La Fòcara, alta 25 metri con un diametro di 20, è realizzata con circa 80mila fascine di vite secche (provenienti dai feudi del Parco del Negroamaro), lavorate ed intrecciate con tecniche antichissime che si tramandano di padre in figlio. Faremo tappa anche

    [Leggi il resto...]