• La Palude del Capitano

    La Palude del Capitano Domenica 12 ottobre 2014   Tutto il Salento è una vasta pista ciclabile. Basta imboccare una strada denominata “Vecchia” per giungere in ogni dove con tranquillità: “Via Vecchia Frigole”, “Via Vecchia Copertino”, “Via Vecchia San Donato” e molte altre di queste antiche vie formano una preziosa maglia di collegamenti ciclabili tra la miriade di centri urbani, borghi e marine che costellano la penisola salentina. Se un tempo erano sfruttate intensamente da carri e viandanti, oggi lo sono un po’ meno per la gioia dei ciclisti e podisti che si muovono in tutta  sicurezza lontano dal traffico,

    [Leggi il resto...]
  • Villaggi Fantasma – Villaggio “Resta”

     Domenica 24 novembre 2013 La prima escursione alla scoperta degli insediamenti rurali spopolati del Salento condurrà Cicloamici  Lecce a Villaggio “Resta”, una frazione del comune di Nardò ubicato lungo la “Strada Tarantina” che collega Gallipoli ad Avetrana. Il villaggio, sorto intorno agli anni ’50, fu sede di un’importante azienda agricola di proprietà della famiglia Resta, da cui prende il nome, ed è stato un popoloso e attivo centro sino agli anni settanta, ma che oggi conta solo 50 residenti. Partendo da Lecce passeremo per Copertino dove è previsto un secondo raduno. Proseguiremo in direzione di Sant’Isidoro lungo tranquille strade di campagna

    [Leggi il resto...]
  • Gemellaggio FIAB Verona-Lecce-Maglie verso la Palude del Capitano

    Domenica 21 aprile 2013 I Cicloamici Lecce daranno vita ad un indimenticabile gemellaggio insieme alle associazioni FIAB di Verona (Amici della Bicicletta) e di Maglie (Il Ciclone); capitanati dagli esperti e instancabili capigita Pierlugi Santo e Cosimo Laddomada, vi condurranno fino alla “Palude del Capitano” situata nel Parco Regionale di Porto Selvaggio. Tutto il Salento è una vasta pista ciclabile. Basta imboccare una strada denominata “Vecchia” per giungere in ogni dove con tranquillità: “Via Vecchia Carmiano”, “Via Vecchia Frigole”, “Via Vecchia San Donato” e molte altre di queste antiche vie formano una preziosa maglia di collegamenti ciclabili tra la miriade

    [Leggi il resto...]